Controlli non distruttivi

I controlli non distruttivi (CND) sono un’insieme di esami,rilievi e prove,che vengono effettuati senza alterare il materiale,quindi non richiedono: né la distruzione né l’asportazione di campioni di materiale dalla struttura del componente da esaminare.

Questi esami hanno il fine di ricercare ed identificare eventuali difetti strutturali del componente preso in considerazione.

SD controlli esegue i seguenti controlli non distruttivi: